Condizioni generali

Condizioni generali di vendita e consegna

Termini e condizioni generali di Elesta building automation GmbH per il negozio online dell’UE

I seguenti termini e condizioni si applicano a tutti gli ordini effettuati tramite il nostro negozio online dell’UE da consumatori e imprenditori:

1. Scopo
1.1. I seguenti termini e condizioni si applicano ai contratti che concludi con noi (Elesta building automation GmbH) tramite il sito web https://www.mytem-smarthome.com/shop-eu. Termini e condizioni divergenti, contrastanti o aggiuntivi non fanno parte del contratto a meno che non abbiamo espressamente accettato la loro validità per iscritto. I nostri termini e condizioni si applicano anche se effettuiamo la consegna senza riserve pur essendo consapevoli di condizioni che sono in conflitto o si discostano dai nostri termini e condizioni.
1.2 I beni e i servizi offerti tramite il negozio online sono rivolti a consumatori e imprenditori. Un consumatore è una persona fisica che conclude una transazione legale per scopi che non sono prevalentemente né commerciali né la loro attività professionale autonoma e un imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone giuridiche che, al momento della conclusione del contratto, esercita la propria attività commerciale o autonoma attività professionale.

2. Conclusione del contratto, prenotazione della consegna, spedizione
2.1. Le presentazioni della merce nel nostro negozio online non costituiscono un’offerta contrattuale legalmente vincolante da parte nostra, ma sono solo un invito non vincolante per il consumatore a ordinare la merce. Tutte le offerte nel nostro negozio non sono vincolanti. Le caratteristiche essenziali dei prodotti che offriamo e il periodo di validità delle offerte limitate si trovano nelle descrizioni dei singoli prodotti sul nostro sito web.
2.2. Puoi inizialmente inserire i nostri prodotti nel carrello senza impegno e correggere le tue voci in qualsiasi momento prima di inviare il tuo ordine vincolante utilizzando gli aiuti di correzione forniti e spiegati nel processo di ordinazione. Dopo aver richiamato la pagina di checkout e aver inserito i tuoi dati personali, nonché i termini di pagamento e spedizione, tutti i dati dell’ordine verranno nuovamente visualizzati nella pagina di panoramica dell’ordine.
2.3. Prima di inoltrare l’ordine, hai qui la possibilità di ricontrollare tutti i dettagli, di modificarli (anche tramite la funzione “indietro” del browser Internet) o di annullare l’acquisto. Inviando l’ordine utilizzando il pulsante “ordine con obbligo di pagamento”, ci invii un’offerta vincolante. Confermeremo immediatamente la ricezione del tuo ordine effettuato tramite il negozio online tramite e-mail. Tale e-mail non costituisce ancora un’accettazione vincolante dell’ordine, a meno che l’accettazione non venga dichiarata in aggiunta alla conferma di ricezione. Il contratto di acquisto si conclude a nostra discrezione con l’invio di una conferma d’ordine o con l’invio al cliente della merce ordinata.
2.4. Se non hai ricevuto un messaggio corrispondente o se la merce ordinata non è stata consegnata, non sei vincolato al tuo ordine. In questo caso, il contratto non verrà concluso. In questo caso, eventuali servizi già resi verranno rimborsati immediatamente.
2.5. Abbiamo il diritto di limitare l’ordine a una normale quantità domestica.
2.6. L’accordo sui periodi e le date di consegna e servizio deve essere in forma di testo.
2.7. Il contratto si intende concluso con la riserva che, in caso di consegna non corretta o impropria, non o solo parziale. In caso di indisponibilità o disponibilità solo parziale del servizio, il cliente verrà informato entro 7 giorni lavorativi. Ogni corrispettivo già incluso verrà rimborsato immediatamente.
2.8. L’elaborazione dell’ordine e la trasmissione di tutte le informazioni richieste in relazione alla conclusione del contratto vengono effettuate tramite posta elettronica e in alcuni casi automaticamente. Devi quindi assicurarti che l’indirizzo e-mail che hai memorizzato presso di noi sia corretto, che la ricezione delle e-mail sia tecnicamente garantita e, in particolare, non sia impedita dai filtri SPAM.

3. Riserva di proprietà
3.1. La merce rimane di nostra proprietà fino al completo pagamento del prezzo di acquisto.
3.2. Se sei un imprenditore, vale anche quanto segue:
3.2.1. Ci riserviamo la proprietà sulla merce fino a quando tutti i reclami derivanti da un rapporto commerciale in corso non saranno stati completamente risolti. È possibile rivendere i beni riservati nel normale svolgimento dell’attività; Ci cedi in anticipo tutti i crediti derivanti da questa rivendita, indipendentemente da una combinazione o mescolanza dei beni riservati con un nuovo articolo, per l’importo della fattura e noi accettiamo questa cessione. Rimani autorizzato a riscuotere i reclami, ma potremmo anche raccogliere i reclami noi stessi se non rispetti i tuoi obblighi di pagamento.
3.2.2. In caso di comportamento contrario al contratto, in particolare il mancato pagamento, abbiamo il diritto di recedere dal contratto in conformità con le disposizioni di legge e di riprendere la merce. L’affermazione di richieste di risarcimento danni rimane inalterata.

4. Termini di consegna
Oltre ai prezzi dei prodotti indicati, potrebbero essere applicate anche le spese di spedizione. Puoi trovare disposizioni più dettagliate su eventuali costi di spedizione sostenuti nelle offerte. Consegniamo solo per posta. Sfortunatamente, non è possibile ritirare autonomamente il prodotto. Non effettuiamo consegne a stazioni di imballaggio.

5. Pagare
Nel nostro negozio è possibile pagare in anticipo.

6. Spedizione
6.1. Le merci vengono consegnate solo a indirizzi all’interno dell’UE. Ci riserviamo il diritto di inviare la merce in consegne parziali.

7. Trasferimento del rischio
7.1. Nella misura in cui sei un consumatore, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale dell’articolo venduto durante la spedizione ti viene trasferito solo al momento della consegna della merce, indipendentemente dal fatto che la spedizione sia assicurata o non assicurata. Ciò non si applica se hai incaricato autonomamente una società di trasporti non nominata dall’imprenditore o un’altra persona incaricata di effettuare la spedizione.
7.2. Se sei un imprenditore, il rischio di perdita accidentale e deterioramento accidentale ti viene trasferito non appena la merce viene consegnata alla persona che effettua il trasporto o lascia il nostro centro logistico ai fini della spedizione.

8. Installazione
8.1. Non installiamo i prodotti.
8.2. Il cliente deve installare e utilizzare i prodotti a proprie spese e responsabilità. Gli interventi sulla rete a 230 V possono essere eseguiti solo da un elettricista qualificato con conoscenze ed esperienza in materia di elettrotecnica.

9. Dimissioni
9.1. Se il cliente agisce in violazione del contratto, in particolare in caso di mancato pagamento, abbiamo il diritto, fatti salvi altri diritti contrattuali e legali, di recedere dal contratto dopo la scadenza di un ragionevole periodo di grazia.
9.2. Abbiamo il diritto di recedere senza fissare un periodo di grazia se il cliente ha interrotto i suoi pagamenti o ha chiesto l’apertura di una procedura di insolvenza o una procedura analoga per saldare i debiti relativi ai suoi beni.
9.3. Senza stabilire un periodo di grazia, abbiamo anche il diritto di recedere se si verifica o minaccia di verificarsi un deterioramento significativo delle condizioni finanziarie del cliente e l’adempimento di un obbligo di pagamento nei nostri confronti è in pericolo, o se il cliente è insolvente o indebitato.
9.4. Dopo aver dichiarato il recesso, il cliente dovrà concedere a noi oa chi da noi incaricato l’accesso immediato agli oggetti soggetti a riserva di proprietà e restituirli. Dopo opportuno tempestivo annuncio, possiamo utilizzare gli articoli soggetti a riserva di proprietà in altri modi al fine di soddisfare le debite pretese nei confronti del cliente.
9.5. I diritti e le rivendicazioni legali non sono limitati dalle norme contenute nella presente Sezione 9.

10. Responsabilità per vizi
10.1. Se il cliente è un consumatore, si applicano le pretese legali per vizi.
10.1.1. Nell’ambito della garanzia, una volta scoperto un difetto, verrà consegnato da noi un dispositivo sostitutivo. Il cliente deve rispedirci il dispositivo difettoso entro 14 giorni dalla ricezione del dispositivo sostitutivo, se non rispetta tale termine gli verrà addebitato il dispositivo sostitutivo. In questo caso, il cliente ha un diritto di recesso di 14 giorni ai sensi del § 12, che inizia con il ricevimento della fattura. Il dispositivo difettoso deve essere restituito in un imballaggio esterno identico o simile all’imballo originale e sicuro per il trasporto. Ha senso utilizzare la confezione del nuovo dispositivo che è stato consegnato a tale scopo.
10.1.2. Tuttavia, se nell’ambito della richiesta di garanzia risulta che il periodo di garanzia per il dispositivo restituito è già scaduto o il guasto è stato causato da un uso improprio, un uso errato, un imballaggio non idoneo o un tentativo di riparazione non autorizzato, questo non è un caso di garanzia. Questo vale anche per modifiche al dispositivo come la verniciatura o le conversioni. In questi casi, al cliente verrà addebitato il dispositivo sostitutivo. Il cliente ha un diritto di recesso di 14 giorni ai sensi del §12.
10.1.3. In caso di responsabilità per vizi, sosterremo i costi per il reso solo se il cliente registra il reso con noi e attacca l’etichetta di reso, che gli viene fornita via e-mail o con la consegna del dispositivo sostitutivo, su il pacchetto.
10.2. Se sei un imprenditore, in deroga al paragrafo 1 si applica quanto segue:
10.2.1. Solo le nostre informazioni e la descrizione del prodotto del produttore sono considerate essere concordate come qualità della merce, ma non altre pubblicità, promozioni pubbliche e dichiarazioni del produttore.
10.2.2. Sei obbligato a esaminare la merce immediatamente e con la necessaria cura per eventuali scostamenti di qualità e quantità. I vizi evidenti devono essere denunciati immediatamente, al più tardi entro 14 giorni dal ricevimento della merce, i vizi occulti subito dopo la loro scoperta, in forma testuale (es. E-mail). L’invio tempestivo è sufficiente per rispettare la scadenza. In caso di violazione dell’obbligo di controllo e notifica, è esclusa la rivendicazione di diritti di garanzia.
10.2.3. In caso di difetti garantiamo, a nostra discrezione, la riparazione o la sostituzione. Se l’eliminazione del difetto fallisce, puoi richiedere una riduzione del prezzo o recedere dal contratto. La rettifica dei difetti si considera fallita dopo un secondo tentativo fallito, a meno che qualcos’altro non derivi in ​​particolare dalla natura dell’articolo o dal difetto o da altre circostanze. In caso di riparazione, non dobbiamo sostenere i maggiori costi che derivano dalla spedizione della merce in un luogo diverso dal luogo di adempimento, a condizione che la spedizione non corrisponda alla destinazione d’uso della merce.
10.2.4. Il periodo di garanzia è di due anni dal trasferimento del rischio.
10.2.5. Il periodo di prescrizione per i difetti materiali inizia con la consegna dell’articolo (trasferimento del rischio).
10.2.6. Se entro il periodo di prescrizione è presente un difetto materiale, la cui causa esisteva già al momento del trasferimento del rischio, possiamo scegliere di rimediare al difetto o consegnare un articolo privo di difetti come prestazione supplementare.
10.2.7. Il periodo di prescrizione non ricomincia con la prestazione supplementare.
10.2.8. Non sussistono pretese per prestazioni supplementari in caso di scostamenti solo insignificanti dalla qualità concordata o in caso di compromissione dell’usabilità solo insignificante. Ulteriori diritti rimangono inalterati.
10.2.9. I difetti dei materiali non lo sono
– usura naturale;
– Condizione della merce o danni che si verificano dopo il trasferimento del rischio a seguito di manipolazione, immagazzinamento o installazione impropri, mancato rispetto delle norme di installazione e movimentazione o stress o utilizzo eccessivo;
– Condizione della merce o danni causati da forza maggiore, particolari influenze esterne o dovuti all’uso della merce al di fuori dell’uso normale o normale stipulato nel contratto.
Non sussistono reclami per vizi materiali se la merce viene cambiata da terzi o mediante l’installazione di parti di origine estera, a meno che il difetto non sia causalmente correlato al cambio.
10.2.10. I reclami basati su difetti materiali, incluso il ricorso, reclami da parte del cliente sono esclusi se il cliente ha fatto rimuovere il difetto da un’officina / punto di assistenza specializzato da noi non autorizzato.

11. Responsabilità
11.1 Siamo responsabili senza limitazioni per i danni derivanti da lesioni alla vita, al corpo o alla salute. Inoltre, siamo responsabili senza limitazioni in tutti i casi di dolo e colpa grave, in caso di occultamento fraudolento di un difetto, in caso di assunzione di una garanzia per la qualità dell’oggetto di acquisto e in tutti gli altri casi regolati dalla legge.
11.2 Nella misura in cui sono interessati obblighi contrattuali essenziali, la nostra responsabilità in caso di negligenza lieve è limitata al danno prevedibile tipico del contratto. Gli obblighi contrattuali sostanziali sono obblighi sostanziali che derivano dalla natura del contratto e la cui violazione metterebbe in pericolo il raggiungimento dello scopo del contratto, così come gli obblighi che il contratto ci impone in base al suo contenuto per raggiungere lo scopo del contratto, il cui adempimento rende possibile la corretta esecuzione del contratto in primo luogo e il cui rispetto può essere regolarmente fatto da voi.
11.3 In caso di violazione di obblighi contrattuali immateriali, la responsabilità è esclusa nel caso di violazioni di obblighi leggermente negligenti.
11.4 La responsabilità obbligatoria ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto rimane inalterata dalle limitazioni di responsabilità di cui sopra.
11.5 Non si può garantire che la comunicazione dei dati via Internet sia priva di errori e/o disponibile in ogni momento secondo lo stato attuale della tecnica. A questo proposito, non siamo responsabili della disponibilità costante e ininterrotta del sito web e del servizio offerto.

Stato: Maggio 2021